Quando? Lunedì 24 giugno

Dove? A Lucca – in vigna – > Tenuta Lenzini

Cosa succede? LuccaBioDinamica organizza una festa super cool

LuccaBioDinamica è una rete di 16 aziende del territorio che praticano l’agricoltura biodinamica. Tali realtà sono a maggioranza vinicole, ma non solo, infatti ci sono tra gli associati diversi produttori di ortaggi, verdure, cereali e legumi. La manifestazione è alla seconda edizione, la prima ha avuto luogo nel 2017, ma da allora la rete si è ampliata, infatti si contano tre new entry: Malgiacca e le aziende di Guido Favilla e Mauro Bagneschi.

Tenuta Lenzini (in via della Chiesa a Gragnano, LU) ospiterà l’iniziativa. Si potranno degustare i prodotti delle aziende facenti parte della rete: vino, olio, verdure, ortaggi, cereali, legumi e composte di frutta e fiori saranno i protagonisti della serata. Inoltre ben 23 diversi ristoranti di Lucca e dintorni cucineranno le loro specialità che sarà possibile degustare nella splendida cornice della tenuta. Segno che la comunità in tutta la provincia di Lucca sta crescendo ed è sempre più grande il numero delle trattorie e dei ristoranti che utilizzano come fornitori di materie prime le aziende della rete.

Obiettivo della manifestazione sarà quello di far conoscere il metodo biodinamico. Come afferma il presidente Saverio Petrilli, “Siamo pronti a celebrare il solstizio e a far festa insieme a tanti amici, ma li invitiamo a guardare con preoccupazione a ciò che accade nel mondo agricolo: le temperature eccessivamente basse e le precipitazioni estreme del mese di maggio 2019 rendono evidenti gli effetti dei cambiamenti climatici, sottolinea Petrilli. Noi crediamo che l’agricoltura debba rappresentare una risposta al riscaldamento globale, non appesantire l’atmosfera di ulteriori gas climalteranti. Che le persone abbiamo bisogno, per la propria dieta e il proprio benessere, di cibo e vino salubri. E LuccaBioDinamica è la dimostrazione che intorno a questi temi può crescere una comunità d’intenti”.

La festa cade il 24 giugno in occasione della festa di San Giovanni e del solstizio d’estate. Questa data è molto importante per il mondo contadino in quanto legata all’idea che sia in qualche modo propiziatoria della buona stagione, si va verso il punto di massimo caldo ma anche verso la progressiva diminuzione delle ore di luce. Tradizionalmente si accendono dei fuochi sul far della sera per dare forza al sole, il fuoco ha sempre avuto funzione purificatoria e aggregante. Proprio come questa bella festa.

Per ulteriori informazioni:

info@luccabiodinamica.it

Luca +39 392 9711760



Le aziende partecipanti:
Al podere di Rosa, Azienda agricola Guido Favilla, Azienda agricola Nico bio, Cooperativa agricola sociale Calafata, Fabbrica di San Martino, Fattoria Colleverde, Fattoria Sardi, Macea, Maestà della formica, Malgiacca, Podere Concori, Tenuta di Valgiano, Tenuta Lenzini, Tenuta Mareli, Valle del Sole, Villa Pierotti Bagneschi

I ristoratori partecipanti:
Antica Locanda dell’Angelo, Antica Locanda di Sesto, Decalè Vineria, Fortini Biscotti, Go.Do., i Diavoletti, Il Giglio, Il Mecenate, Il Pesce Briaco, Il Pozzo, L’Imbuto, La Griglia di Varrone, Locanda Buatino, Macelleria Masoni, Momo allosteria, Osteria da Mi Pà, Osteria dal Manzo, Osteria del Vento, Osteria di Lammari, Il Punto, Sandra e l’Angolo Dolce, Satura, Serendepico, Tambellini, Vecchio mulino