Testo di Redazione Cook_inc.

Il Gourmand World Cookbook Awards premia ogni anno diverse categorie di libri, cartacei o digitali, del settore del “Food & wine” e vi partecipano oltre 200 paesi. È l’unica competizione internazionale del settore e l’iscrizione è aperta a pubblicazioni in tutte le lingue. Il fondatore Edouard Cointreau ha usato queste parole per descriverlo: “Nella struttura lo si può paragonare agli Oscar, ma nello spirito è ispirato ai giochi Olimpici”. Percorsi, il Ricettario di Gaggenau è stato premiato Best in the World 2019 nella categoria Corporate Book.

Gaggenau è un marchio storico tedesco leader nel mondo degli elettrodomestici d’alta gamma. La storia dell’azienda plurisecolare (fondata nel 1683) è caratterizzata dalla continua dialettica tra tradizione e innovazione. Leader nel settore, si è saputa distinguere per aver sviluppato un design unico in cui eleganza è la parola d’ordine. Il successo del marchio è dovuto all’associazione tra un linguaggio di design chiaro e una funzionalità perfetta.

Obiettivo dell’azienda è quello di creare cucine per l’ambiente domestico con un livello di tecnologia e avanguardia paragonabili a quelle professionali. Se il livello di precisione delle cucine è altissimo, il design è di lusso non ostentato, di eleganza nella sobrietà, di unicità ed essenzialità raffinate. Gaggenau è sinonimo di un’estetica senza tempo, che non passa mai di moda e la sua forza è aver portato nella lussuosa cucina privata il livello di tecnologia della cucina di un ristorante.

L’azienda si è affidata alla nostra casa editrice – la Vandenberg Edizioni – per curare il libro Percorsi, il Ricettario, un Corporate Book bilingue (italiano e inglese) in cui si parla del marchio, ma si allarga la veduta e si include qualcosa di nuovo rispetto alla semplice spiegazione dei suoi valori e punti di forza. Il libro si articola in quattro percorsi in cui lo chef Luigi Taglienti ­­– del Ristorante Lume a Milano, una stella Michelin ­– prepara quattro diversi menu spaziando tra i diversi metodi di preparazione e cottura resi possibili delle attrezzature dell’azienda. Gaggenau, dialogando con lo chef, parla di artigianalità, di ricerca e di edonismo consapevole in cucina. La condivisione di ideali e di intenti dei due interlocutori ha fatto sì che nei menu proposti si rintraccino in maniera puntuale sia lo spirito del marchio che la firma dello chef: preparazioni dove l’ostentazione tecnica cede il passo a una cucina essenziale ma innovativa.

La personalità di Gaggenau si regge su quattro solidi pilastri, granitiche certezze che si configurano come tratti distintivi del suo DNA: Gaggenau è progressivo, erudito, straordinario e coscienzioso. Progressive, Cultivated, Extraordinary e Conscientious sono i nomi dei menu. Nozioni forti ma intrinsecamente flessibili, pronte a declinarsi in forme che sanno rispondere al diktat di tradizione come innovazione, di un’avanguardia che non mai è disposta a scendere a compromessi sulla qualità, che mira sempre all’eccellenza.

È possibile scaricare Percorsi, il Ricettario di Gaggenau in formato PDF a questo link: https://www.gaggenau.com/it/experience/inspiration/percorsi-il-ricettario

www.gaggenau.com/it/